Fotolibro Saal Digital – Recensione

Personalmente sono convinto che una foto è molto più piacevole guardarla stampata piuttosto che su un monitor, per questo a volte mi faccio stampare delle raccolte. In questo caso ho scelto un fotolibro Saal Digital.

Per correttezza devo dire che la scelta è stata fatta sulla base di una promozione. Mi avrebbero fornito uno sconto di 100€ sul fotolibro a condizione di scrivere una recensione onesta del prodotto. Considerando il costo che hanno solitamente i fotolibri ho deciso di fare questa prova…

Il software

Quando voglio farmi stampare un fotolibro preferisco sempre impaginarlo manualmente, per avere un totale controllo sul risultato finale.

Il software Saal Digital è fatto piuttosto bene, ha molte opzioni utili e non è difficile da utilizzare.

Non c’è in effetti molto da dire in proposito. L’unico vero difetto che ho trovato è la mancanza di una opzione di auto composizione all’interno di una singola pagina.

A volte può essere utile avere la possibilità in una pagina di organizzare le foto in uno schema preciso. Ad esempio si potrebbero volere tre foto posizionate lungo una linea diagonale, oppure in altre configurazione geometriche ad esempio come mostrato qui:

Fotolibro Saal Digital - Recensione - software

Certo si può fare a mano e le guide calamitate aiutano molto, ma avere la possibilità di scegliere uno schema già pronto facendo solo un click sarebbe sicuramente molto più rapido.

Una cosa interessante che invece non ho trovato in altri siti è la possibilità di creare il fotolibro con un software diverso e farselo stampare da Saal Digital mandandogli semplicemente il pdf (utilizzando dei formati ben precisi ovviamente).

Ordine e spedizione

Terminata l’impaginazione del fotolibro si passa all’ordine. Il pagamento lo si può effettuare con diverse modalità e io ho scelto PayPal.

Una volta pagato, il software si occuperà di inviare le foto e la vostra composizione ai server Saal Digital per la produzione.

La spedizione è stata rapidissima e il pacco con il fotolibro è arrivato con circa una settimana di anticipo rispetto ai tempi indicati.

Bisogna considerare comunque che in questo periodo, con il problema del corona virus, molti negozi online mettono tempi di consegna più lunghi per compensare eventuali ritardi dei corrieri.

Il fotolibro arriva in un pacco realizzato per proteggere bordi e spigoli del prodotto, cosa questa abbastanza fondamentale, considerando che i corrieri non sempre trattano il materiale con le dovute cautele.

Altra cosa che ho gradito molto è la busta che ricopre il libro e che fornisce una protezione ulteriore.

Fotolibro Saal Digital - Recensione - pacco

Il fotolibro

Saal Digital offre diversi formati di fotolibri e per ognuno di questi si possono scegliere diverse opzioni di stampa.

Questa è stata la mia scelta:

  • Fotolibro Professional Line 21 x 21cm
  • Stampa su carta fotografica lucida
  • Copertina in metacrilato e similpelle con aspetto cuoio nero
  • Confezione regalo Premium nero

Il fotolibro che ho creato è di 44 pagine totali.

La confezione regalo è davvero molto elegante e ben fatta:

Fotolibro Saal Digital - Recensione

La copertina in metacrilato è molto bella, anche se è più spessa di quanto pensavo. Questo non è comunque un problema.

Le foto all’interno sono venute davvero molto bene e i colori sono stati riprodotti fedelmente. Considerate però che è quasi fondamentale avere un monitor ben calibrato, in modo da visualizzare i colori reali quando preparate le immagini.

Per testare meglio il prodotto ho organizzato le foto in diversi modi e con diversi effetti, in modo da farmi un’idea migliore delle possibilità sia del software che dei risultati finali. Ecco alcune immagini del risultato.

Fotolibro Saal Digital - Recensione - risultato

Dalle foto non è percepibile la luminosità delle stampe, ma vi assicuro che sono davvero fantastiche.

Questo fotolibro ha purtroppo una problema con le pagine che si attaccano alla copertina…

La prima pagina, quella incollata al metacrilato, ha il bordo in parte bianco (il retro del metacrilato) e in parte nero (la similpelle):

Fotolibro Saal Digital - Recensione difetto

La cosa credo si potrebbe correggere facilmente colorando di nero il retro della foto del metacrilato.

La pagina alla fine invece viene deformata dal risvolto della similpelle, andando a rovinare la qualità delle foto vicine al bordo:

Nelle foto qui sopra l’effetto è meno marcato che dal vivo e sinceramente è molto fastidioso quando si guardano le foto del libro, soprattutto con l’utilizzo della carta lucida che accentua i riflessi.

Anche in questo caso la soluzione potrebbe essere semplice: uno spessore di cartone per portare ad incollare l’ultima pagina su una superficie completamente piana.

Altri produttori di fotolibri hanno optato per delle soluzioni differenti, come ad esempio l’impossibilità di mettere foto su tali pagine (che però vengono conteggiate lo stesso per calcolare il costo del prodotto finale).

Conclusione

Questo fotolibro Saal Digital mi ha soddisfatto quasi del tutto. Se non fosse per i problemi tra le pagine e la copertina direi che sarebbe perfetto!

Il costo è in linea con gli altri produttori di fotolibri. Confrontando i prezzi ci sono alcune opzioni che qui costano meno e altre che costano di più.

Come per altri siti di questo tipo, ogni tanto vi arrivano dei codici sconto da utilizzare per ulteriori prodotti (non solo per i fotolibri). Magari in futuro proverò altri tipi di stampe.

Di sicuro quando avrò dei fotolibri da stampare terrò in considerazione anche questo produttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *