Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Se prosegui nella navigazione o clicchi X acconsenti all’uso di cookie.
Clicca qui per più informazioni sui cookie.
Mappa del sitoHomeElettronicaRaspberry PiSiriProxy

SiriProxy


Attivare javascript per utilizzare il sito!

>>Download<<




Siri In questa immagine ho installato SiriProxy, un server proxy realizzato da Pete Lamonica che si interfaccia con SIRI, l'assistente vocale degli ultimi dispositivi Apple (a partire dall'iPhone 4S e dall'iPad 3).
Questo server si interpone tra il dispositivo e il server Apple che "traduce" il comando vocale, restituendo il testo di ci˛ che Ŕ stato detto. In questo modo Ŕ possibile fare eseguire alcune operazioni al server in seguito a comandi ben precisi.

La presenza sul RPi di segnali digitali programmabili consente di eseguire anche operazioni complesse come l'accensione o lo spegnimento di un'apparecchiatura.
In origine SiriProxy Ŕ stato creato per poter settare la temperatura di un termostato tramite comandi vocali, ma le possibilitÓ sono davvero tantissime.
Per informazioni sull'utilizzo e la configurazione andate sul sito di SiriProxy oppure fate una ricerca in rete.
Ricordate comunque che prima di poterlo utilizzare dovete generare il certificato da installare sul vostro dispositivo Apple e poi sarÓ necessario modificare il server DNS al quale connettersi, mettendo l'indirizzo del vostro RPi.

All'accensione viene effettuato un login automatico con l'utente siri (password siri) e si avvia il server. Non Ŕ quindi necessario utilizzare monitor e tastiera.





Queste sono le pagine del RPi:
F.A.Q.
Base
SiriProxy
Emulatore C64
Web server
Installare Yowsup
Usare Whatsapp